Serie D: Nuova Pol. ZIG STABIA – Sporting Torregreco 54-45

Serie D – Girone A. 3a giornata

Terzo successo consecutivo in campionato per la ZIG Stabia che regola lo Sporting Club Torregreco per 54–45.

Le aragoste stabiesi anche in questa gara prive del capitan Somma, fermo a scopo precauzionale dal preparatore atletico Errico Pappalardo in attesa del pieno recupero fisico.

In campo è pessimo l’approccio al primo quarto della N. P. Stabia: tanti sono gli errori al tiro 2 su 14 dal campo al termine dei primi 10’ di gioco. È lo Sporting Club Torregreco ad approfittare del momento negativo dei ragazzi di coach Cirillo con le bombe di Speranza e dai punti dello stabiese Antonio Di Capua. La prima frazione di gioco termina 5-13.

Nel secondo quarto la ZIG Stabia finalmente si sveglia dal torpore ed inizia ad entrare in partita. Con un perentorio parziale di 11-3 raggiunge a metà secondo periodo la parità sul 16-16. Ed è Speranza ancora dalla lunga distanza a portare i corallini di nuovo in vantaggio. Francesco Chirico e Vitale accorciano le distanze. 23-26 è il punteggio al termine del secondo periodo.

Al rientro dagli spogliatoi è subito F. Chirico da 3 punti ad agguantare la parità. Gli ospiti al 21’ devono rinunciare a Speranza per espulsione, fino a questo momento il migliore in campo, avendo cumulato fallo antisportivo più fallo tecnico. Arriva anche il tecnico a coach Oliviero per proteste. Donnarumma è chirurgico dalla lunetta firmando il primo sorpasso in partita: 28-26 per i gialloblu.
Lo Sporting non ci sta e più volte buca la difesa stabiese in contropiede infliggendo un break di 0-11. Vitale chiude il terzo quarto sul punteggio di 32-39.

Nell’ultimo quarto coach Cirillo pretende più concentrazione in campo. Ordine che viene eseguito dal quintetto stabiese: break di 11-0, è sorpasso decisivo per i gialloblu con Saggese e Donnarumma sugli scudi. Termina 54-45 per la ZIG Stabia che colleziona il terzo successo consecutivo in campionato.

A fine gara coach Cirillo: Dopo la buona partita di Portici abbiamo sicuramente fatto un passo indietro in termini di costruzione del gioco e sull’aspetto difensivo. Abbiamo sbagliato molti tiri aperti e non abbiamo concretizzato diversi tiri liberi ma nonostante ciò siamo riusciti a portare la partita a casa. Ripartiamo dalla reazione dell’ultimo quarto consci che domenica a Roccarainola l’atteggiamento mentale dovrà essere totalmente diverso.

Il prossimo impegno per i ragazzi di Castellammare è previsto domenica 3 novembre alle ore 19:00 in trasferta contro il Roccarainola.

Tabellino

Zig Stabia – Sporting Club Torregreco 54-45
(5-13; 18-13; 9-13; 22-16)

ZIG STABIA: Di Ruocco n.e., Morrone, Chirico L. 3, Vitale 4, Celotto n.e., Chirico F. 12, Di Martino, Colaps, Saggese 15, Orazzo (cap.) 6, Donnarumma 14, Scala n.e. All. Cirillo.
Medico Cacace L., Dirigente addetto arbitri Romeo P.
SPORTING CLUB TORREGRECO: Sorrentino 4, Manzo (cap.)  5, Romito 4, Speranza 10, Di Capua 16, Mazza, Ascione n.e., Monaco n.e.,  Landi, Carotenuto, Paradiso 3, Di Donna 3. All.re Oliviero. Accompagnatore Sorrentino.
Cinque falli: Di Capua. Espulso (antisportivo + tecnico): Speranza.

Arbitri: Landi R. e Pellegrino N.

UFFICIO STAMPA NPS & BTS
Marco  A. Romeo

Risultati della terza giornata:

PosSquadraWLMPFMPSDIFF
151655510
151815823
34273730
43265623
43277743